PROPOSTA RENZI, INVESTIRE SULLE NUOVE GENERAZIONI

80 euro al mese per ogni figlio minorenne

PROPOSTA RENZI, INVESTIRE SULLE NUOVE GENERAZIONI

La nuova idea di Renzi di estendere il bonus di 80 euro ai minorenni sicuramente riscuote notevole favore soprattutto tra le famiglie più bisognose. Per ora abbiamo visto attuare solo il bonus per i lavoratori dipendenti con reddito tra gli 8 e i 24mila euro. Quindi è andato solo a persone con reddito medio-basso e a persone che vivono in famiglia con un reddito normale, non a poveri o incapienti.  Anche i minorenni in Italia sono 10 milioni, e tutti noi sappiamo che più minori sono presenti in famiglia e più spese si devono affrontare.

Quindi Renzi punta su questo bonus minori introducendo un limite di reddito, così da escludere le famiglie ricchissime e risparmiare. Il leader del Pd vuole soprattutto investire sulle giovani generazioni.

Il bonus proposto da Renzi è una novità importante per l’Italia, economica e culturale. Tutti gli Stati europei prevedono un child universal benefit, un assegno dato a ogni bambino a prescindere dalle fasce di reddito.  In Francia il governo Macron sta valutando di limitare i generosi assegni familiari a chi guadagna più di 8.500 euro lordi al mese e l’Unione nazionale delle associazioni familiari ha contestato duramente questo tentativo in quanto aprirebbe una strada pericolosa.

Facciamo un esempio in Italia una coppia di genitori entrambi lavoratori di fascia media o medio-alta si trova ad avere un reddito che scende al 60-70% di quello percepito, sia che non abbia figli sia che ne abbia 3 o 4; in Francia, Svezia o Gran Bretagna invece il reddito disponibile aumenta molto al crescere della prole, in Francia fino al 90%.

Finalmente una proposta positiva, pero bisognerebbe che tutti i leader dei vari partiti trovino un accordo. Un bonus-figli netto può aiutare a formare una nuova cultura, grazie all’impatto simbolico che può avere. A cominciare dalla natalità, o al valore della famiglia, del matrimonio o il poter finalmente concedere ad una donna di dover scegliere tra carriera e maternità.

 

Federica Romeo

Ti consigliamo


L'opinione   di Lucrezia Cutrufo

L'opinione di Lucrezi...

UN CONSIDEREVOLE ERRORE che potrebbe cambiar...

GIUDICHIAMO CONTINUAMENTE

GIUDICHIAMO CONTINUAMEN...

MA QUANTO I NOSTRI GIUDIZI SONO ESATTI? Alcu...

ALDO MORO: I 55 GIORNI PIU LUNGHI DELLA REPUBBLICA

ALDO MORO: I 55 GIORNI ...

Il 16 marzo del 1978 fu rapito il Presidente Moro

Il 16 marzo del 1978 fu...

Fu un gigante della politica italiana.

SI TORNA A VOTARE DOMENICA 10 GIUGNO

SI TORNA A VOTARE DOMEN...

Nobel per l'economia a Richard H. Thaler

Nobel per l'economia a ...

Commenti


Non ci sono ancora commenti!

Lascia un commento