Bando per centri ricreativi estivi

Bando per centri ricreativi estivi

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’INDIVIDUAZIONE DI ORGANISMI DA INVITARE ALLA SUCCESSIVA PROCEDURA NEGOZIATA INDETTA AI SENSI DELL’ART. 36 COMMA 2 LETTERA B) DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 50 DEL 18 APRILE 2016, PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO RELATIVO ALLA REALIZZAZIONE DI UN PROGETTO DI INTEGRAZIONE PER UTENTI SEGUITI DAI SERVIZI SOCIALI MUNICIPALI IN CENTRI RICREATIVI ESTIVI ATTIVI NEL MUNICIPIO ROMA VI DELLE TORRI – ANNO 2017.

Premessa Il Municipio Roma VI Delle Torri intende acquisire manifestazioni di interesse volte ad identificare Organismi da invitare a successiva procedura negoziata per la realizzazione di un progetto di integrazione da effettuarsi durante il mese di luglio 2017, per utenti seguiti dai Servizi Sociali Municipali in “Centri Ricreativi Estivi” attivi nel Municipio. L’eventuale lettera- invito successiva conterrà le specifiche e le modalità per la presentazione delle offerte progettuali relative alla presente procedura. Il servizio verrà affidato ai sensi dell’art. 36 comma 2 lettera b) del Decreto Legislativo n. 50 del 18 aprile 2016. Si precisa che con il presente Avviso non è indetta alcuna procedura di affidamento concorsuale o para concorsuale e non sono previste graduatorie di merito; si tratta di un’offerta conoscitiva finalizzata all’individuazione di operatori economici da consultare nel rispetto dei principi di economicità, efficacia, imparzialità, parità di trattamento, trasparenza, proporzionalità ai sensi dell’art. 30 comma 1 del D Lgs 50/2016 e s.m.i. Di seguito si offrono, agli Organismi interessati, indicazioni circa l’oggetto dell’Avviso. 1. STAZIONE APPALTANTE Municipio Roma VI delle Torri, Direzione Socio Educativa – Area Educativa V.le Duilio Cambellotti,11 - 00133 Roma Fax 062001850 Indirizzo PEC: protocollo.mun08@pec.comune.roma.it Indirizzo Internet: http://www.comune.roma.it Tel. 06/69608243 – Ufficio Sport e Cultura 2. OGGETTO La presente indagine ha per oggetto l’organizzazione, la realizzazione, di un progetto di integrazione, per utenti seguiti dai Servizi Sociali Municipali in “Centri Ricreativi Estivi” attivi nel Municipio, da realizzarsi nel 2 mese di luglio 2017, dopo la chiusura delle attività didattiche, con il coinvolgimento dei bambini e degli adolescenti nella fascia di età compresa tra i 3 e i 14 anni, residenti nel Municipio stesso. L’obiettivo dei centri ricreativi estivi è quello di offrire un servizio alle famiglie che restano in città nel periodo estivo e di offrire ai minori opportunità di socializzazione e di aggregazione, in ambienti dove svolgere attività ludico-motorie, che consentano loro di socializzare in un gruppo più vasto e diverso da quello della propria classe e di effettuare attività, di solito, non realizzabili all'interno del percorso educativo scolastico. Il Municipio intende inserire un minimo di 35 bambini seguiti dai Servizi Sociali in ogni Centro ricreativo nelle zone municipali sotto indicate. Considerata la configurazione territoriale del Municipio, il Progetto dovrà realizzarsi in cinque lotti corrispondenti ad altrettante macro-aree territoriali: 1. Lunghezza – San Vittorino 2. Tor Bella Monaca – Torre Angela 3. Giardinetti – Tor Vergata 4. Torre Spaccata – Torre Maura 5. Ponte di Nona - Castelverde Si precisa che ad ogni lotto dovrà corrispondere un centro ricreativo estivo. Gli Organismi possono partecipare a tutti i lotti, ma potranno averne aggiudicato uno soltanto. Nel caso in cui il lotto riferito ad una zona vada deserto, al fine di contenere la concentrazione di utenti con difficoltà sociali in una stessa struttura, i bambini da indirizzare al lotto andato deserto, saranno inviati al centro ricreativo di un lotto vicino, gestito dall’organismo immediatamente seguente in graduatoria a quello aggiudicatario del lotto. In presenza di un’unica offerta valida in ogni lotto aggiudicato, i bambini destinati all’eventuale lotto andato deserto, saranno indirizzati ai centri aggiudicati dei lotti limitrofi, in base all’accettazione da parte delle famiglie e compatibilmente con la capienza dei posti disponibili. I Centri devono risultare in regola con le normative vigenti (certificato di agibilità, impianti elettrici a norma come previsti dal D.M. n. 37/2008 (ex 46/90); Lo svolgimento dell’attività ricreativa sarà subordinata all’affidamento, da formalizzare con apposita lettera di incarico, ad un Organismo in possesso dei necessari requisiti e di specifica esperienza nel settore individuato. L’Amministrazione Municipale, per la realizzazione del progetto mette a disposizione un finanziamento per ogni lotto pari ad € 10.000,00 (IVA 22% inclusa se dovuta); Le strutture che accoglieranno gli utenti dovranno offrire, oltre ad un ambiente socializzante qualificato ed idoneo allo svolgimento di attività ludiche, ricreative e sportive (spazi aperti ombreggiati e ventilati, strutture al coperto per il gioco, spazi da utilizzare per il pranzo, adeguati servizi igienici) anche l’opportunità di fruire di strutture sportive che consentano una adeguata ed appropriata attività fisica (piscina, campi di calcetto, basket, pallavolo, tennis). Nei locali a disposizione del Centro non devono essere presenti barriere architettoniche. L'organizzazione del servizio mensa dovrà essere conforme alle norme sanitarie che regolano la ristorazione collettiva dei soggetti minori. In quest’ottica di qualità dei servizi e per creare un contesto di discontinuità con quello scolastico (nel quale i ragazzi hanno trascorso i nove mesi antecedenti le vacanze estive) si ritengono gli istituti scolastici non rispondenti ai requisiti suindicati.

3. REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Possono presentare manifestazioni d'interesse gli Organismi in possesso dei seguenti requisiti:  comprovata esperienza e professionalità nel settore delle attività sportive, ludiche e ricreative tale da garantire lo sviluppo delle capacità motorie e sportive, oltre che espressive e/o artistiche, dei partecipanti.  insussistenza di elementi preclusivi, secondo la normativa vigente, alla contrattazione con la Pubblica Amministrazione;  Possesso di Partita IVA Non possono partecipare diversi organismi aventi identici titolari o amministratori con potere di impegnare e rappresentare l’impresa che si trovino tra di loro in una delle situazioni di controllo di cui all’art. 2359 del Codice Civile. 3 3.1 Personale impiegato Gli animatori di ogni singolo centro ricreativo estivo saranno coordinati da un Capo Progetto, responsabile del Centro, indicato espressamente dall’Organismo affidatario, che dovrà costituire un punto di riferimento costante nei rapporti con il Municipio Roma VI delle Torri. Gli utenti dovranno essere suddivisi in gruppi in base all’età  Attività Le attività svolte devono rispettare le esigenze psico-pedagogiche di tutte le bambine e bambini con particolare attenzione ai disabili e alle caratteristiche delle fasce di età: 3/5 anni 6/11 anni 12/14 anni Il materiale per svolgere le attività di cui sopra dovrà essere fornito dall’Organismo stesso  Durata del progetto Il servizio per l’integrazione dell’utenza dei servizi sociali municipali dovrà essere attivo dal 3 al 31 luglio 2017, sarà articolato in turni di almeno due settimane e dovrà essere assicurata un'apertura giornaliera con il seguente orario dal lunedì al venerdì:  accoglienza tra le ore 07,45 e le ore 8,30  uscita ore 16.30

5. MODALITA’ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA. I soggetti interessati sono invitati a presentare la propria manifestazione di interesse, debitamente firmata dal legale rappresentante dell’Organismo proponente ed indirizzata alla Direzione Socio Educativa del Municipio Roma VI delle Torri, compilando l’apposito modulo, “Allegato “B”. La presentazione delle domande potrà avvenire secondo le seguenti modalità:  inoltro tramite PEC (posta elettronica certificata) all’indirizzo : protocollo.mun08@pec.comune.roma.it, Il messaggio inviato con PEC dovrà riportare come oggetto: “MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO RELATIVO ALLA REALIZZAZIONE DI UN PROGETTO DI INTEGRAZIONE PER UTENTI SEGUITI DAI SERVIZI SOCIALI MUNICIPALI IN CENTRI RICREATIVI ESTIVI ATTIVI NEL MUNICIPIO ROMA VI DELLE TORRI – ANNO 2017. oppure consegna a mano ovvero, invio per raccomandata R.R., dell’istanza in plico sigillato ed indirizzato al Municipio Roma VI delle Torri – Direzione Socio – Educativa Area Sociale, riportando sullo stesso la dicitura: “NON APRIRE - “MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO RELATIVO ALLA REALIZZAZIONE DI UN PROGETTO DI INTEGRAZIONE PER UTENTI SEGUITI DAI SERVIZI SOCIALI MUNICIPALI IN CENTRI RICREATIVI ESTIVI ATTIVI NEL MUNICIPIO ROMA VI DELLE TORRI – ANNO 2017.  Dovranno pervenire al protocollo municipale sito in Via D. Cambellotti,11 - 00133 Roma, entro le ore 12.00 del 29 maggio 2017. Per le Raccomandate, farà fede la data di ricezione al protocollo, mentre per le PEC la data di invio. L’Ufficio Protocollo rispetta i seguenti orari: lunedì mercoledì venerdì 8. 30-12.00 Martedì giovedì anche pomeriggio 14.30-17.00. Le Manifestazioni di interesse che perverranno oltre il termine stabilito saranno escluse. La domanda di partecipazione dovrà essere corredata di: Fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità del legale rappresentante; Autocertificazione ai sensi del D.P.R. 445/2000 attestante il possesso dei requisiti di cui previsti dall’Art. 80 del D.lgs. 50/2016 (Allegato “C”).”. 4

6. PUBBLICITA’ Il presente Avviso, unitamente al modello di domanda di partecipazione, All. “B”, e il modello di autocertificazione All.”C”, sono pubblicati sul profilo del committente all’indirizzo: http://www.comune.roma.it Gli esiti della procedura di affidamento di cui all’oggetto del presente avviso, saranno pubblicati secondo la normativa vigente in materia.

7. CONTATTI Eventuali informazioni e/o chiarimenti potranno essere richiesti attraverso i seguenti contatti: Responsabile del Procedimento: Funzionario. Flavia Ricci indirizzo e-mail: flavia.ricci@comune.roma.it recapito telefonico:06.69608649 Ufficio Centri Sociali Anziani-Soggiorni Estivi-Punti Blu recapito telefonico: 06.69608649 -

8. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Ai sensi del D.L.gs n. 196 del 30 giugno 2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali", i dati richiesti dalla manifestazione d’interesse saranno utilizzati, comunicati e diffusi esclusivamente per gli scopi previsti dal progetto stesso e saranno oggetto di trattamento svolto con o senza l’ausilio di sistemi informatici nel pieno rispetto della normativa sopra richiamata. Titolare del trattamento è il Responsabile del procedimento. Si fa rinvio agli artt. 7 e 13 del D.L.gs 196/2003 circa i diritti degli interessati alla riservatezza dei dati. Si applicano le disposizioni del DPR n. 184 del 12.04.2006. 9. ALTRE DISPOSIZIONI Per tutto quanto non previsto dal presente avviso si rinvia a quanto disposto dalle vigenti disposizioni legislative e regolamentari. Le manifestazioni di interesse presentate non impegnano in alcun modo il Municipio Roma VI delle Torri –Direzione Socio-Educativa che si riserva altresì, di sospendere, modificare o annullare la procedura relativa al presente Avviso e di non dar seguito all’indizione delle successive gare per l’affidamento del servizio. Il presente avviso è pubblicato all’Albo pretorio e sul sito istituzionale del Municipio Roma VI delle Torri.

Il Responsabile del Procedimento (Funz. Flavia RICCI)

IL DIRETTORE di DIREZIONE (Dott.ssa Patrizia PIOMBONI)

Ti consigliamo


Commenti


Non ci sono ancora commenti!

Lascia un commento