TENNIS AND FRIENDS

MATCH TRA VIP E VISITE GRATUITE AL FORO ITALICO. Fra i partecipanti Dolcenera, Max Giusti, Paolo Bonolis, Giulia Penna, Valeria Marini e molti altri

TENNIS AND FRIENDS


Tennis & Friends è ritornata al Foro Italico di Roma sabato 7 ottobre 2017 e domenica 8 ottobre 2017 dalle ore 10:00 alle ore 18:00. Nei vari match si sono affrontate personalità del modo dello spettacolo e non solo. L’ingresso allo spazio dedicato alla manifestazione è stato completamente gratuito. 

Tennis and Friends è una manifestazione nata nel 2011 su iniziativa di FRIENDS FOR HEALTH Onlus , che unisce Salute, Sport, Spettacolo e Solidarietà per la prevenzione e promozione della salute. Con oltre 18 000 metri quadri di aree sanitarie ha offerto check-up gratuiti al pubblico grazie agli specialisti della Fondazione Policlinico Universitario A.Gemelli, dell’Istituto di Medicina e Scienza dello Sport del CONI, dell’Aeronautica Militare e della Polizia di Stato.

Le visite sono state prenotabili solamente sul posto all’interno delle Aree Sanitarie di Tennis & Friends. Ogni visita specialistica è stata provvista di una sua accoglienza attraverso la quale ognuno ha potuto chiedere informazioni e ritirare il proprio numero di visita.

Le visite sono state completamente gratuite. I medici presenti hanno prestato gratuitamente il proprio supporto al pubblico per diffondere la cultura della prevenzione.

Infine per rendere più comoda la permanenza all’interno della manifestazione, sono stati scelti dei partner alimentari. Ogni espositore, inoltre, è stato scelto per la sua capacità di contribuire alla diffusione della cultura dell’alimentazione sana e corretta.

Il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin:

“Questo è un evento che sta decollando negli anni, la partecipazione della gente è qualcosa che fa veramente bene al cuore in tutti i sensi. Era importante la presenza del Ministero della Salute a questo evento”.

Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti:
“È importante curare bene ma soprattutto si può fare molto per evitare che degeneri il male, la prevenzione è uno dei pilastri del nuovo sistema che stiamo costruendo. Quindi devo dire grazie a questa iniziativa e a chi l’ha pensata perché abbiamo bisogno proprio di eventi come questi”.

Il Presidente del CONI, Giovanni Malagò:
“Siamo contenti di ospitarla qui al Foro Italico, c’è un fine nobile: contenti di essere testimonial con il nostro mondo, quello dello sport. Una grande occasione e si vede che cresce anno dopo anno. Tennis e non solo, anche gli altri sport devono essere veicolo di supporto alla prevenzione”.

Il Magnifico Rettore dell’Università Cattolica di Milano, Franco Anelli:
“Il successo di questa VI edizione di Tennis & Friends conferma l’efficacia di una formula originale, che unisce il mondo dello sport e dello spettacolo a quello della ricerca scientifica e dell’assistenza sanitaria per diffondere importanti messaggi e mobilitare risorse. L’Università Cattolica del Sacro Cuore, partecipando all’iniziativa attraverso il contributo della Facoltà di Medicina e Chirurgia e dal Policlinico Gemelli, ribadisce la sua speciale attenzione alla promozione della cultura, della pratica della prevenzione e la vocazione di servizio alla collettività”.

Giorgio Meneschincheri – medico ed ideatore dell’evento:

“Una diagnosi precoce di una malattia ne limita il peggioramento e favorisce le cure. Inoltre la prevenzione riduce i costi del Servizio Sanitario Nazionale”

Andrea Abate

Ti consigliamo


ITALIA-INGHILTERRA RUGBY

ITALIA-INGHILTERRA RUGB...

GLI AZZURRI NON MOLLANO NONOSTANTE LA SCONFIT...

 Tifosi di rugby, i Musei nel Comune di Roma vi aspettano

Tifosi di rugby, i Mus...

QUARTO TEMPO, RUGBY E CULTURA!

GP LIBERAZIONE UNDER 23, QUEST’ANNO NON SI CORRE A ROMA

GP LIBERAZIONE UNDER 23...

STUDENTI DI ROMA SOTTO LA PIOGGIA PER LA CORSA CAMPESTRE

STUDENTI DI ROMA SOTTO ...

RITORNA IN PISTA IL PAOLO ROSI

RITORNA IN PISTA IL PAO...

LONGEVITY RUN il 19 aprile TERME DI CARACALLA

LONGEVITY RUN il 19 apr...

appuntamento con SPORT & SALUTE

Commenti


Non ci sono ancora commenti!

Lascia un commento