IL ROSETO COMUNALE DI ROMA CHIUDE I BATTENTI

Tranquilli è solo un arrivederci, ricordando l'appuntamento per la riapertura in primavera

 IL ROSETO COMUNALE DI ROMA CHIUDE I BATTENTI


Il roseto comunale di Roma ha chiuso la stagione 2017 con un' apertura speciale dal 1° al 15 ottobre scorso. Il roseto venne realizzato , nella sua attuale ubicazione all'aventino, agli inizi degli anni '50 e prese il posto dell'antico cimitero della comunità israelitica romana che acconsentì, ponendo come condizione l'apposizione di una stele con incise le tavole di mosè, con i dieci comandamenti scritti in ebraico e la realizzazione di un'architettura dei viali del giardino a forma di menorah, il candelabro ebraico a sette bracci. La via di valle murcia divide in due il roseto distinguendo la zona stata in basso riservata al concorso per nuove varietà di rose e la zona sitata più in alto, riservata alla collezione di rose con circa 1200 varietà botaniche. Dopo l'ultima apertura speciale il roseto rimarrà chiuso fino alla prossima primavera.

Andrea Abate

Commenti


Non ci sono ancora commenti!

Lascia un commento