ROMA, TORNA L'APPUNTAMENTO CON GLI SCIOPERI DEL VENERDÌ!

STOP DEI TRASPORTI ATAC E T.P.L. ROMA

ROMA, TORNA L'APPUNTAMENTO CON GLI SCIOPERI DEL VENERDÌ!

Oggi, venerdì 12 gennaio, giornata di disagi per i cittadini di Roma. È in atto uno sciopero del trasporto pubblico della durata di 24 ore che riguarda la rete Atac e i bus periferici gestiti dalla Roma Tpl.
La decisione di posticipare lo sciopero dello scorso 5 dicembre è attribuita ai sindacati Faisa Confail, Orsa e USB e interessa bus,  tram, metropolitane, ferrovie Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civitacastellana-Viterbo.
USB, i.e. Unione Sindacale di Base, la protesta è stata indetta:

“contro l’accordo sottoscritto da Cgil, Cisl, Uil, Ugl e Faisa Cisal il 27 novembre 2017. La messa all’asta degli immobili di proprietà al miglior offerente, senza nemmeno modificarne la destinazione d’uso, non contribuirà al risanamento del debito, mentre l’inserimento delle 29 ore aumenterà lo stress psicofisico del personale operativo, aggravandone le già precarie condizioni lavorative”.

L’agitazione avrà la durata di 24 ore ma saranno in vigore le fasce di garanzia: il servizio, infatti, sarà regolare fino alle 8:30 e dalle 17:20. Lo sciopero della società Roma Tpl, indetto dai sindacati Fast e USB, si svolgerà in maniera analoga.


Andrea Abate









Commenti


Non ci sono ancora commenti!

Lascia un commento