Arrivano le Regionali 2018

Il consigliere Quadrana si ricandida per continuare a fare bene con Zingaretti presidente

Arrivano le Regionali 2018


Roma - In vista delle Elezioni Regionali 2018, lo scorso 1° febbraio si è tenuta la presentazione di Gianluca Quadrana, candidato al consiglio regionale del Lazio e punta di diamante della giunta uscente "Lista civica Zingaretti presidente".

La presentazione è stata moderata dal giornalista Fabrizio Mastrorosato "un moderatore, ma non moderato" così si è presentato alla folla giunta all'incontro. Il giornalista ha introdotto i protagonisti di questo percorso elettorale, Gianluca Quadrana, Svetlana Celli, Giuseppe Celli ai temi da affrontare. Mastrorosati ha citato l'emergenza abitativa, la "questione periferie", la sanità, il problema mobilità e il problema di base della credibilità della democrazia (con riferimento al circa 11% ottenuto da casapound ad ostia, municipio X).

A seguire, una serie di interventi, primo fra tutti quello dell'on. Svetlana Celli, lo sponsor politico più forte che può vantare il candidato Quadrana. L'on. Celli ha sottolineato che la "Rete civica dei cittadini/e" creata nel 2008 ha affondato le sue radici nel socialismo e persegue le sue battaglie con lo stesso ardore da 10 anni a questa parte. A tal proposito, ricorda l'appuntamento del 7 febbraio in campidoglio, con l'iniziativa "ProponiAMO per Roma" che dal 29 maggio scorso ha raccolto, attraverso una serie di appuntamenti (ognuno con un tema), ben 11 proposte di delibere concretamente realizzabili, provenienti direttamente dai cittadini. Proprio in questa occasione, il consigliere comunale Quadrana ha sposato la "mission" proposta da Svetlana Celli in "ProponiAMO per roma" essendo affine ai suoi ideali politici che lo tengono dalla parte delle categorie "deboli" e dimenticate. Infine, l'assessore ha lasciato la parola al candidato Quadrana ricordando le promesse, concretizzate, fatte in regione, con la nuova legge sull'impiantistica sportiva, i nuovi bandi per le politiche giovanili e in particolare le vecchie battaglie sostenute da Gianluca quando è stato in municipio, fra le quali la privatizzazione di ACEA e il referendum sull'acqua.

Il candidato al consiglio regionale, Gianluca Quadrana ha sviluppato il suo intervento, a braccio, focalizzando l'attenzione della platea sul tema:

- PERIFERIE
intese non solo dal punto di vista fisico della grande città di Roma, ma anche dalla prospettiva delle singole persone che sono ai margini, che sono dimenticate, che si trovano ad occupare un ruolo sociale "periferico" ;

- CONTRATTUALISTICA
battaglia dei contratti di lavoro regolari, retribuiti in maniera proporzionalmente adeguata e in maniera conseguenziale al discorso sindacati;

- SANITÀ
Egli risponde al problema dei mesi di attesa dei "ticket", proponendo di potenziare il servizio pubblico anzichè favorire nuove convenzioni con i privati. Quadrana ha concluso il punto parafrasando Voltaire: "Un paese si vede delle carceri" "... ma anche dai pronto soccorso".

- DIRITTO ALL'ABITARE
Il candidato si è soffermato su questo punto, poichè la regione Lazio peccò d'ingenuità quando diede i fondi per le nuove costruzioni direttamente al comune di roma (che rimandò "ad kalendas graecas" [Svet., Ott. Aug.] l' individuazione dei siti edificabili) anzichè commissionare gli stessi agli ATER.

Infine, Gianluca Quadrana ha chiuso il suo intervento ricordando agli elettori che al momento del voto "si sceglie la persona che meglio ci sa rappresentare" per cui ha confermato il suo impegno a rimanere se stesso ma soprattutto una persona pronta a non svendere i propri ideali.

Andrea Abate

Ti consigliamo


Task Force Internazionale per dire :

Task Force Internaziona...

Roma Capitale, 10 PASSI VERSO "RIFIUTI ZERO"....

Roma, Raggi il nuovo stadio si farà

Roma, Raggi il nuovo st...

STOPOVER ROMA!

STOPOVER ROMA!

LA CAPITALE E LA COMPAGNIA DI BANDIERA UNISCO...

 PROPONIAMO PER ROMA

PROPONIAMO PER ROMA

Incontro In Campidoglio promosso dai consigli...

 PAPA FRANCESCO NOMINA MONSIGNOR ANGELO DE DONATIS VICARIO DI ROMA

PAPA FRANCESCO NOMINA ...

Ultimatum Atacrack

Ultimatum Atacrack

Tempi stretti per Atac

Commenti


Non ci sono ancora commenti!

Lascia un commento