Campidoglio, rinvio referendum Tpl al prossimo autunno

Campidoglio, rinvio referendum Tpl al prossimo autunno

L’Amministrazione capitolina ha deciso di rinviare al prossimo autunno i referendum consultivi in materia di trasporto pubblico, precedentemente fissati per il 3 giugno 2018.

La scelta è maturata in considerazione delle elezioni amministrative nei Municipi III e VIII del prossimo 10 giugno 2018, data definita successivamente a quella del referendum. In più la legge impedisce lo svolgimento di differenti operazioni elettorali nello stesso giorno, quindi obbligherebbero i cittadini a recarsi alle urne per tre votazioni nel solo mese di giugno.

Tale decisione è stata presa anche dall’esigenza di evitare confusione tra consultazioni di differente natura che dovrebbero svolgersi nello stesso arco temporale. La nuova data, d'altronde, favorisce le operazioni di campagna elettorale da parte dei comitati referendari che potrebbero risultare limitata dalla vigente normativa sulla comunicazione durante il periodo elettorale.

Inoltre la consultazione del 3 giugno avrebbe un costo di 16 milioni di euro. Tale cifra potrebbe ridursi in autunno: è allo studio la possibilità di impiegare un sistema elettronico per la votazione.

Il rinvio della consultazione e la fissazione della nuova data saranno oggetto di una successiva ordinanza che la Sindaca di Roma adotterà dopo aver sentito, come da regolamento, la Conferenza dei presidenti dei gruppi consiliari e i rappresentati dei comitati promotori del Referendum.

 

Federica Romeo

Ti consigliamo


ROMA REFERENDUM ATAC FALLITO

ROMA REFERENDUM ATAC FA...

ATACRAK VOL.2

ATACRAK VOL.2

LA NEBBIA SI DIRADA!?

IL TRONO DEGLI SPADA

IL TRONO DEGLI SPADA

UNA SERIE TV DELLA PROCURA DI ROMA

Anac-Roma Capitale

Anac-Roma Capitale

Siglato protocollo di "vigilanza collaborativ...

Ultimatum Atacrack

Ultimatum Atacrack

Tempi stretti per Atac

Campidoglio, Aula Giulio Cesare occupata e contestazioni alla Sindaca

Campidoglio, Aula Giuli...

Commenti


Non ci sono ancora commenti!

Lascia un commento