RACE FOR THE CURE 2018

LA LOTTA IN ROSA CONTRO I TUMORI AL SENO

RACE FOR THE CURE 2018

In questi giorni, al Circo Massimo, si sta svolgendo il “race for the cure 2018”, giunto alla sua 19° edizione la più grande manifestazione per la lotta ai tumori del seno in Italia e nel mondo. Grazie all’Associazione Susan G. Komen Italia si potranno utilizzare i fondi raccolti dal progetto per realizzare programmi di Prevenzione a sostegno delle donne. L’ atmosfera che si respira passeggiando tra i vari stand, tra cordialità e gadget rosa, è quella di festa ma nello stesso momento si viene coinvolti in quello che da anni è diventato l’obbiettivo di tutti questi volontari cioè combattere il tumore al femminile.

Entrando nella grande arena si può partecipare alle varie iniziative gratuite di salute: consulti medici, laboratori, Talk show, aree sportive e aree bambini tutte rigorosamente in rosa. Si può assistere ai vari programmi di educazione alimentare con dimostrazioni in loco, o ammirare le numerose scolaresche che, giocando, prendono parte alle dimostrazioni dei vigili del fuoco. Insomma il divertimento non manca. L’iniziativa durerà 4 giorni e si concluderà domenica con la grande corsa competitiva e amatoriale, dando la possibilità a molte famiglie di poter passare una splendida giornata camminando per Roma. Per informazioni e iscrizione alla corsa accedere al sito: www.raceforthecure.it

 

Federica Romeo

Ti consigliamo


Allarme bomba Circo Massimo

Allarme bomba Circo Mas...

chiusa circolazione per due ore

Roma, prorogata l'ordinanza anti-alcol

Roma, prorogata l'ordin...

In vigore fino al 30 settembre

A COSA SERVE L’ISIS QUANDO HAI L’ATAC

A COSA SERVE L’ISIS Q...

Incendio autobus Atac via del Tritone

VENERDI’ SCIOPERO GENERALE

VENERDI’ SCIOPERO GEN...

Si fermano gli aderenti a CUB, SGB, e SICOBAS

Andrea Centrella come esempio per tutti gli Amministratori d’Italia

Andrea Centrella come e...

Tennis and Friends ottava edizione!

Tennis and Friends otta...

Record di check up gratuiti al Foro Italico

Commenti


Non ci sono ancora commenti!

Lascia un commento