"Una ricetta per Roma”

Fiorucci finanzia parchi gioco di Roma

Siglata convenzione tra Campidoglio e Fiorucci, la storica azienda alimentare romana. Titolo: “Una ricetta per Roma” per il finanziamento dei lavori per adeguare e migliorare le aree gioco dei parchi pubblici. Nuove altalene, scivoli, giostre, pavimentazione antitrauma, manutenzione attrezzature e sicurezza. Il progetto è stato presentato dall’assessora alla Sostenibilità Ambientale Pinuccia Montanari.

Le prime aree saranno: Villa De Sanctis (Municipio V), parco Corto Maltese (Torrino-Mezzocammino, Municipio IX), parco Lima a Fonte Laurentina (Municipio IX), Villa Lais al Tuscolano (Municipio VII), i giardini di via Giuseppe Vanni (quartiere Massimina, Municipio XII), il parco Bolivar di Montesacro (Municipio III), il parco di via Treia a San Basilio (IV) e il parco Orazio Vecchi di Ostia (X).

“Come Assessorato alla Sostenibilità Ambientale”, ha sostenuto Pinuccia Montanari, “stiamo lavorando per consentire alle imprese interessate a investimenti su Roma, attraverso donazioni o sponsorizzazioni, di stipulare con l’Amministrazione delle convenzioni nel pieno rispetto delle norme, garantendo tempi certi con procedure snelle e trasparenti”.Intanto il Servizio Giardini, in coordinamento con l'Assessorato, prosegue le pulizie generali nei parchi. Ultimi interventi effettuati, quelli a piazzale Simon Bolivar e in via Franceschini (Municipio II) e a Tor Tre Teste.

 Federica Romeo

Ti consigliamo


Chikungunya, la zanzara infetta Roma

Chikungunya, la zanzara...

Ritardo negli interventi

SANZIONI STRADALI IN AUMENTO SE NON PAGHI CON PEC

SANZIONI STRADALI IN AU...

Roma, prorogata l'ordinanza anti-alcol

Roma, prorogata l'ordin...

In vigore fino al 30 settembre

Roma inaugura anno nuovo con l’ennesimo autobus in fiamme

Roma inaugura anno nuov...

Vorrei ma non passo

Vorrei ma non passo

 IL ROSETO COMUNALE DI ROMA CHIUDE I BATTENTI

IL ROSETO COMUNALE DI ...

Tranquilli è solo un arrivederci, ricordando...

Commenti


Non ci sono ancora commenti!

Lascia un commento