Azienda ATAC – proposta di Referendum popolare

Azienda ATAC – proposta di Referendum popolare

L’azienda ATAC municipalizzata di Roma che gestisce in affidamento diretto il trasporto pubblico locale versa in pessime condizioni finanziarie e Roma Capitale non può più sostenere i costi. Per cercare di trovare una soluzione che porti i cittadini di Roma ad avere un servizio migliore, o quantomeno dignitoso, alcuni parlamentari radicali e del Pd come Walter Tocci, Marco Causi e lo stesso Roberto Giachetti hanno proposto un referendum , che chiede alla sindaca di mettere a gara nel 2019 – come impone la legge - il servizio di trasporto pubblico di Roma. Questa probabilmente è un’ottima occasione per discutere, al di là delle ideologie o degli schieramenti politici, ciò che potrebbe portare un miglioramento del servizio pubblico.Per questo motivo è in corso una campagna di raccolta firme, promossa dai radicali e appoggiata anche da altri partiti politici, per raccogliere le firme e presentarle alla Sindaca Raggi e svolgere il referendum, consentendo a tutti i cittadini di esprimersi attraverso gli strumenti di democrazia e partecipazione previsti dallo Statuto di Roma. Per informazioni sui punti di raccolta firme chiamare il 060606.

 

Federica Romeo

Commenti


Non ci sono ancora commenti!

Lascia un commento