Il Nuovo Dizionario CoViD-19

Il Nuovo Dizionario CoViD-19

              


PRESENTAZIONE


Durante la pandemia da Sars-CoV-2, tutti hanno imparato alcuni termini scientifici che non conoscevano, i nomi dei protagonisti dell’emergenza della CoViD-19, acronimi che seppure già noti hanno acquisito in questo tempo un significato più incisivo o connotazioni diverse, abbiamo conosciuto l’atteggiamento che differenti Paesi del mondo hanno avuto per salvare la vita della propria popolazione, o per salvare la faccia. Abbiamo, insomma, inserito parole nuove nel nostro personale vocabolario, quindi foggiato un linguaggio nuovo, che esprime, oggi, significati ed emozioni nuove. Alcune delle parole e delle locuzioni più ricorrenti vanno a comporre questo irriverente Nuovo Dizionario, quello dei tempi del Nuovo Coronavirus.



A


Alcool  Dizionario Tradizionale: àlcol o alcole o aquarzente o spirito. Composto derivabile da una molecola di idrocarburo saturo o non saturo per sostituzione di uno o più atomi d'idrogeno dei gruppi alchilici, con altrettanti gruppi ossidrili. Nell'uso corrente, con a. si indica soprattutto l'a. etilico, nel suo uso farmaceutico e medicamentoso o come base per la fabbricazione di liquori e bevande alcoliche. In senso traslato, è una sostanza purissima, un’essenza di qualcosa che tende a sublimare per diventare spirito, invisibile.

 Nuovo Dizionario CoViD-19: bene di consumo comune diventato bene di lusso in quanto essenziale per la nostra salute. Traduzione: non si trova né in cielo né in terra né in ogni luogo (parafrasi prosaica della risposta alla domanda numero 7 del “Catechismo della Dottrina Cristiana” di Pio X). Evaporato, sublimato, spirito, appunto. Qualcuno ha fatto qualcosa per rifornire del bene essenziale in questione, del vocabolo in oggetto, farmacie, supermercati e negozi per la casa? Il Governo ne sa qualcosa? Perché, normalmente, sa tutto… L’a. è uno dei pochissimi antidoti al Sars-CoV-2 (distrugge l’involucro dell’RNA virale in 1 minuto). Per tale sua proprietà il suo utilizzo, in questo tempo di pandemia da virus altamente contagioso e, in percentuale considerevole, letale, è assolutamente raccomandato per la sanitizzazione delle mani e degli oggetti possibilmente contaminati. Ah, dimenticavo l’Etimologia: dall’Arabo di Spagna "الكحل", cioèal-kuhl”.


"Andrà tutto bene”  Dizionario Tradizionale: frase che Gesù avrebbe detto ad una grande mistica inglese, la Beata Giuliana di Norwich (1342-1416) mentre era gravemente malata. In effetti, si verificò la guarigione.

 Nuovo Dizionario CoViD-19 : frase comparsa su alcuni bigliettini (o Post-it, sineddoche pubblicitaria) distribuiti a decine in diverse province lombarde e venete all’inizio dell’epidemia, attaccati a tronchi d’albero, finestre, porte, vetrine di negozi, e poi diventata il ricorrente “tormentone” della quarantena. Abbiamo letto questa frase anche su lenzuola o drappi stesi fuori dei balconi e delle finestre, accompagnata dall’omnirappresentante e troppo adottato arcobaleno. Arcobaleni ovunque. Se non fosse che il parallelo della situazione contingente pandemica con la frase detta alla mistica Giuliana sembra per nulla appropriato, almeno tanto quanto la frase di Piero Chiambretti “comunque vada sarà un successo”. Vero l'inverso. Infatti, già all’epoca dell’affissione dei primi Post-it c’erano stati i primi decessi, molti ricoverati, anche in terapia intensiva, e moltissimi contagiati fuori degli Ospedali. Chi ha fantasticato, sfera di cristallo alla mano, che sarebbe andato tutto bene? Qualsiasi intuizione, oltre che conoscenza ed esperienza, scientifica non deponeva per un buon esito a breve termine, né per una diffusione limitata. NON era già andata bene, l’epidemia, che in poco tempo, è diventata pandemia, ben prima che l’OMS la dichiarasse tale. Decine di migliaia di morti. “Comunque vada” è già un insuccesso. Chiambretti ricoverato e sua madre deceduta per CoViD-19. A smentire incauti e tragicamente paradossali Post-it irresponsabilmente dilaganti.


Asintomatico  Dizionario Tradizionale: soggetto che non presenta sintomi di una data malattia.

 Nuovo Dizionario CoViD-19: soggetto contagiato, infetto, contagioso, in libertà non vigilata con inconsapevole funzione di untore. Per approfondimento vai alla voce “Conte”.


                                                                                                                                                                                                                                                                             (continua)


Lucrezia Cutrufo

Commenti


Non ci sono ancora commenti!

Lascia un commento